Homepage

Chi Siamo

Attività

Testimonianze

"Santuario Nascosto"

Eventi

Pubblicazioni

Contatti

 
 

L e t t e r e    A i    F r a t e l l i

2006   2007   2008   2009   2010   2011   2012   2013   2014  2015   2016   2017   2018   2019   2020   2021

 Gennaio-Marzo  Aprile-Giugno

 

Gennaio-Marzo 2021

Viva + Gesù

Carissimi,

quello che verrà non è la fine del mondo, ma è un ammonimento di Dio. Ma state sereni. Da una pianta delle apparizioni del mio giardino, vi è la Santa Madre con una moltitudine di Santi.

Dal 1995 li ha chiesti al suo Gesù e al Padre, perché pregassero sommessamente, ottenendo Misericordia e Perdono a tutta l’umanità.
Qui, vi scrivo come mi disse il Signore Gesù il 18 marzo 1984.

“ Teresa, prepara i fratelli alla purezza nel mio servizio.

È vicino il tempo della grande confusione, ci sarà bisogno dei miei seguaci. Dirai ai fratelli di tenersi pronti con la povertà per bagaglio, con il Libro della Mia Parola (Vangelo) in mano e nella pratica della vita, con il S. Rosario nell’altra mano, con Me Pane Vivo sul cuore, in unione con il Padre e con lo Spirito Santo. State preparati voi che mi amate. Quello che sta per venire si chiamerà: “ Tempo di Ammonimento”. Untevi al mio Mosè, il Capo Temporaneo della mia chiesa. Non perdetemi di vista. Alimentate la vostra fede, con la preghiera e con le opere di perdono, di pace, di amore. Praticate la povertà, il sacrificio, il digiuno da divertimenti peccaminosi. State pronti e non temete. È imminente la grande Purificazione. In questo breve periodo vi sarà bisogno di fratelli con la spirito di Tarcisio. Preparatevi al diaconato”.
Vi benedico e vi chiedo di meditare ciò che mi fece scrivere il nostro Gesù..

                                                   In Gesù, sorella Teresa
 

torna in alto   
 

Aprile-Giugno 2021

Viva + Gesù

Cari fratelli,
           vi auguro ogni bene dal Signore. La sua Pace sia sempre con voi e con le vostre famiglie.
Oggi vi dico che se preghiamo e perdoniamo, il male non ci prenderà. Se per caso non preghiamo e non perdoniamo, confessiamoci subito e smettiamo di continuare a peccare.
Dobbiamo essere missionari tra la gente che soffre. Aiutate tutti, nelle loro necessità spirituali e corporali.
Ora vi dico ciò che vedo ogni volta che mi metto in preghiera.
Dalla pianta dove è venuta la Madonna, ora vedo sempre, la Madonna in atto di chiedere perdono per i nostri peccati e da lei, una moltitudine di santi che pregano sommessamente per ottenere Misericordia da Dio Padre per noi. Con questa visione, ho la sicurezza che il Signore Dio Padre avrà pietà di noi peccatori e
con Gesù Cristo, figlio di Dio, ci perdoneranno dei nostri peccati, e noi ci confesseremo e torneremo al Signore Dio Padre.
Ora vi saluto e vi auguro di pregare perché il Signore ci aiuti a praticare il perdono e l’apostolato di ogni bene. Vogliatevi bene e in questo amore troverete la forza e la santità di aiutare tutti, come ha fatto Gesù per noi.
Vi benedico cari fratelli di questa Missione!

                                                   In Gesù, sorella Teresa
 

torna in alto